Personal tools
You are here: Home Comitato CremonaZappa VERBALE ASSEMBLEA DEI GENITORI
Document Actions

VERBALE ASSEMBLEA DEI GENITORI

by Roberta Respinti last modified 2013-10-18 23:08

del 14 Ottobre 2013

VERBALE ASSEMBLEA DEI GENITORI - IIS CREMONA ZAPPA

 

Il giorno 14 ottobre 2013 alle ore 17.30 si è riunita l’Assemblea dei Genitori degli Istituti Cremona e Zappa, presso il Liceo Cremona, per discutere il seguente ordine del giorno:

 

-         elezione del presidente del Comitato Genitori;

-         attività delle commissioni;

-         ruolo dei rappresentanti di classe, in vista delle prossime elezioni;

       -         saluto del Preside ai genitori.

Apre l’Assemblea Rosario Viola che cede la parola al Preside Giuseppe Soddu per la presentazione del proprio programma.

I punti cardine affrontati dal Preside prevedono:

·         il ruolo centrale degli studenti e delle studentesse: l’obiettivo della scuola è formare, pertanto tutti, preside e corpo docente, dovranno lavorare per garantire al meglio questo servizio;

·         creazione delle condizioni perché i docenti lavorino al meglio; il contesto e il clima sono condizioni essenziali affinché i docenti possano svolgere al meglio il loro ruolo di formatori;

·         valorizzazione dei talenti, pur nella garanzia del mantenimento e della crescita del valore della media degli studenti;

·         innalzamento della qualità: offerta didattica elevata senza ridurre il programma;

·         la regolarità della frequenza degli studenti e lo studio a casa,  come condizione prioritaria: il rispetto delle      regole è inderogabile.

Il Preside ha già avviato il rinnovamento del sito; l’obiettivo è creare un nuovo sito che, oltre a presentare tutte le informazioni inerenti le attività scolastiche, proponga anche le registrazioni delle lezioni dei docenti che vorranno aderire all’iniziativa, per renderle disponibili, nell’area riservata, a tutti gli studenti della scuola.

La questione del degrado degli impianti sportivi è conseguenza della latitanza della Provincia, anche per l’annoso problema della mancanza di fondi; l’intervento del preside e la richiesta di intervento ha avuto, come prima conseguenza, la messa in sicurezza di alcune zone degli impianti.

Altri progetti presentati, nell’ambito di un programma triennale, prevedono:

·        progetto qualità: questionario di valutazione a disposizione di genitori e alunni/e per la misurazione del livello di qualità percepita dei servizi erogati dalla scuola;

·        progetto “successo della formazione”; la qualità della formazione quale condizione e garanzia della promozione degli studenti; all’interno del quale inserire tutti i singoli progetti,

·        progetto trasparenza: pubblicazione, sul sito, del bilancio della scuola ed evidenza delle spese sostenute e dell’utilizzo dei “contributi volontari” dei genitori;

·        dotazione di una rete wi-fi professionale;

·        dotazione di tablet agli studenti;

·        registro elettronico.

Su quest’ultimo punto  viene sottolineato il significato del voto – che è un atto amministrativo – e come tale deve essere tempestivo, trasparente e motivato. Deve essere quindi:

  • assegnato immediatamente e non più tardi o nella lezione successiva,
  • dichiarato ad alta voce (il professore si assume la responsabilità della sua scelta),
  • motivato: viene fornita una spiegazione del perché venga dato un 5, un 6 o un 8, in quanto il voto deve essere un’azione di miglioramento, uno strumento per l’allievo/a che deve capire cosa può fare per migliorare.

Nei prossimi mesi i genitori saranno chiamati ad esprimere il loro parere sulla settimana di 5 giorni; il Preside proporrà un progetto di programmazione didattica su 5 giorni, nella convinzione dell’importanza, per gli studenti, dei due giorni di riposo.

Al termine dell’intervento del Preside, Rosario Viola presenta il ruolo del comitato dei genitori, espressione dell’assemblea e strumento di partecipazione di tutti i genitori alla vita della scuola.

In particolare, il Comitato Genitori si propone di:

·        sollecitare l’interesse di tutti i genitori alla vita della scuola al fine di ottenere una loro partecipazione attiva e responsabile, stimolandone anche l’impegno per la migliore risoluzione dei problemi nell’interesse degli studenti e della scuola;

·        organizzare dibattiti e incontri tra i genitori della scuola sui problemi generali o particolari dei giovani, con riferimento a quelli emersi nelle riunioni dei consigli di classe e delle varie componenti;

·        sollecitare e segnalare al Consiglio di Istituto le istanze e le richieste aventi carattere e interesse generale e inoltrare altresì al preside e al collegio dei docenti le proposte che interessino l’attività didattica ed educativa, come previsto dal DL 297/94 (decreto in materia di istruzione);

·        promuovere ed organizzare le assemblee generali dei genitori con eventuale invito alle altre componenti scolastiche, quando se ne ravvisi l’opportunità con le modalità previste dalla legge, dai decreti delegati e regolamenti esecutivi.

 

Fanno parte del comitato, di diritto, i genitori membri del CdI, i rappresentanti di classe e i componenti delle commissioni. E’ comunque richiesta e auspicata la partecipazione attiva di tutti i genitori.

I rappresentanti di classe costituiscono i portavoce delle esigenze, dei problemi, proposte, iniziative delle classi che rappresentano verso i consigli di classe, verso il Preside e il CdI (attraverso i genitori membri del CdI) e verso il Comitato Genitori.

Segue la presentazione delle commissioni Comunicazione, Teatro, Salute, Biblioteca e Volontariato:

  • Commissione Comunicazione: permette il collegamento tra tutti gli attori della scuola; è interattiva quindi riceve e accoglie contributi da divulgare nell’ambito della scuola.

Si invitano i genitori che non hanno ricevuto le e.mail  a comunicare il loro  indirizzo e.mail alla commissione  comunicazione : zappacremona.comunicazione@gmail.com;

Si segnala il sito del comitato genitori www.forumscuole/zappacremona  e, per chi è interessato esiste  il gruppo su Facebook “Comitato Genitori Zappa Cremona “. Referente: Paola Pesenti.

 

  • Commissione Teatro: il laboratorio teatrale si propone di coniugare la finalità formativa dell’attività teatrale all’arricchimento culturale e individuale dei ragazzi che partecipano al progetto. I ragazzi che desiderano partecipare, possono richiederlo al prof. Maravigna; è prevista una fase di Training iniziale e la successiva preparazione che culmina nella rappresentazione di fine anno. E’ possibile partecipare anche per attività di supporto, quali ad esempio tecnici luci e tecnici del suono. Si invitano anche i genitori a dare la loro disponibilità per attività quali preparazione delle scenografie, costumi, fornitura di suppellettili o assistenza in cassa nelle serate delle rappresentazioni. Il gruppo di teatro ha creato anche una vera e propria associazione che possa così garantire continuità a questa iniziativa e nello stesso tempo una sua struttura autonoma. Chi è interessato/a può associarsi e l’iscrizione non ha costi. Referente: Paola Serra.

Nei giorni 24/25/26 ottobre alle ore 20.30 ci saranno le repliche dello spettacolo “Misura per misura”di William Shakespeare. Le prenotazioni dei biglietti possono essere fatte da giovedì 17 nel laboratorio di fisica al primo piano del liceo.

Una buona occasione per rendersi direttamente conto dell’iniziativa e prendere contatti se interessati a parteciparvi.

  • Commissione Salute: si occupa di tematiche legate alla prevenzione delle dipendenze, educazione tra pari, sportello psicologico. Coordina l’attivazione dell’ASL all’interno della scuola sia per gli allievi sia per i genitori sulle tematiche adolescenziali. Vorrebbe portare avanti anche un progetto di educazione alimentare. E’ aperta a segnalazioni di nuovo progetti che possano essere finanziati da enti o istituzioni.  Anche questa commissione necessita di forze nuove che possano dare il loro contributo e la presenza a un paio di riunioni all’anno. Referente: Silvia Ferrucci.
  • Commissione Volontariato: si propone di sensibilizzare gli studenti alle iniziative di volontariato e di promuoverne la partecipazione (donazione del sangue, assistenza, …).Segnalazione: Giornata del Volontariato il 25 ottobre a scuola (nella quale saranno coinvolti tutte le classi del triennio) con la presenza delle principali associazioni di volontariato.

La referente della commissione è la prof.ssa Barone.

  • Commissione Biblioteca: Roberta Respinti segnala la richiesta del Prof. Repossi a tutti i genitori a dare la disponibilità per garantire l’apertura della biblioteca, servizio utile ed essenziale per i ragazzi, durante gli orari delle lezioni, dalle 8 alle 13. L’attuale disponibilità di solo due genitori mette a rischio la possibilità di mantenimento di questo servizio.

Rosario Viola comunica di non poter riproporre la propria candidatura alla presidenza del Comitato Genitori per l’anno 2013-2014;

Rosanna Campeggi, componente del CdI, dà la propria disponibilità e viene eletta Presidente del Comitato.

La neo Presidente, dopo la presentazione, anticipa a tutti i partecipanti la proposta di organizzare un’assemblea a breve, per discutere con tutti i genitori l’argomento della programmazione didattica su 5/6 giorni e preparare e condividere una linea comune.

Incoraggia la partecipazione di tutti i genitori nel dare il proprio contributo attivo comunicando o partecipando attivamente nel comitato in genere e nelle commissioni in particolare.

Riferimenti:

zappacremona.comunicazione@gmail.com

www.forumscuole/zappacremona

Alle 19.00, conclusi gli argomenti, l’assemblea è sciolta.

 

La presidente del Comitato Genitori                                                            Commissione Comunicazione

Rosanna Campeggi                                                                                  Roberta Respinti      Paola Pesenti