Personal tools
You are here: Home Comitato CremonaZappa ADOLESCENZA E RISCHIO LA PROMOZIONE DEL BENESSERE
Document Actions

ADOLESCENZA E RISCHIO LA PROMOZIONE DEL BENESSERE

by Roberta Respinti last modified 2012-03-14 19:11

Incontri di formazione rivolti ai genitori del liceo “Cremona”

 

 

ADOLESCENZA E RISCHIO – LA PROMOZIONE DEL BENESSERE

incontri di formazione rivolti ai genitori del liceo “Cremona”

 

Il ruolo dei genitori e la qualità dei rapporti affettivi ed educativi con i figli sono fondamentali per la formazione di una sana personalità individuale.

L’adolescente è per antonomasia costretto a “rischiare” molto per capire chi è e chi vorrà essere, per capire quali siano i suoi limiti e i suoi punti di forza. Ed il rischio può essere definito come ogni azione per la quale esiste sia una probabilità di fallimento sia una opportunità di successo.

Gli incontri hanno l’obiettivo di aiutare i genitori a riflettere su se stessi al fine di educare al meglio i propri figli in un momento delicato qual è l’adolescenza e confrontarsi nelle varie realtà familiari per condividere le varie esperienze educative.

 

Il corso si articola in 3 incontri di 3 ore ciascuno e sarà condotto dagli operatori del Servizio Famiglia e Attività di Prevenzione Specifica ASL Milano.

 

Gli incontri prevedono la partecipazione attiva degli iscritti al corso; in particolare, negli incontri si svilupperà un percorso che, a partire dai ricordi legati al periodo adolescenziale, porterà i partecipanti ad individuare i fattori di rischio e di benessere di tale periodo e a sviluppare capacità educative nel contesto familiare.

 

Calendario degli incontri 2012 :

sabato  14  aprile        ore 9.30 - 12.30

sabato  21  aprile        ore 9.30 - 12.30

sabato    5  maggio     ore 9.30 - 12.30

 

Il corso è gratuito. La sede è presso il liceo scientifico “Cremona”.

 

Chi desiderasse partecipare dovrà:

–   inviare una email

a:                  zappacremona.salute@gmail.com

con oggetto:    "Partecipazione incontri Adolescenza e rischio"

specificando:    cognome, nome propri e del figlio/a, classe

oppure:

–   consegnare il seguente tagliando alla biblioteca del liceo Cremona (aperta al mattino da lunedì a sabato)

L'adesione dovrà pervenire entro mercoledì 4 aprile.

– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

Il sottoscritto    ________________________________________________________________________

 

genitore dell’alunno/a _____________________________________________________      classe _____

 

email     _____________________________________________________________________________

 

chiede di partecipare agli incontri per i genitori “Adolescenza e rischio La promozione del benessere”

 

Milano, __________________                                 firma   ______________________________________

 

 

-------------------------------------

 

Adolescenza e rischio - La promozione del benessere

messaggi dei genitori che hanno partecipato alle precedenti edizioni

 

 

Ho partecipato con interesse agli incontri negli anni precedenti.

La mia valutazione è sicuramente positiva in particolare riguardo alla gestione della riunione da parte delle psicologhe che hanno ottenuto il notevole risultato di far aprire ed esprimere i partecipanti - compito inizialmente difficile dato che i genitori generalmente non si conoscono tra di loro, tranne poche eccezioni, e tendono di conseguenza ad assistere e non a partecipare attivamente.

L’utilità pratica degli incontri, a mio avviso, è data dalla possibilità di conoscere le esperienze degli altri partecipanti confrontandole con quelle che ognuno sta vivendo con i propri figli.

Cordialità

D. D. edizione 2011

 

 

 

Sono entusiasta degli incontri svoltisi l’anno scorso, e contenta che anche quest'anno si ripetano.

Mi hanno aiutata a sostenere in modo positivo mia figlia, a capire meglio le tematiche ed i problemi che vivono oggi i nostri figli!

Il team che svolge gli incontri è molto preparato e confrontarsi con altri genitori è stimolante, i ragazzi che poi sostengono, consigliano ed ascoltano i loro compagni più giovani hanno tutta la mia stima, e li ringrazio per l’impegno che portano avanti !!

Ovviamente consiglio di parteciparvi!

M. F. edizione 2011

 

 

 

Esperienza molto positiva, ho partecipato quando mio figlio era in seconda (ora è in quarta). Ho trovato una grande competenza da parte dei consulenti ASL, e il fatto di coinvolgere i ragazzi delle classi più grandi è molto positivo in quanto i ragazzi riescono a confrontarsi senza avere timori dell’adulto.

Ringrazio anche i genitori che si sono, e che si attivano tutti gli anni per mantenere attivo questo progetto, in anni di forte crisi dove stiamo assistendo a tagli nella scuola e nella cultura!

Grazie ancora

E. G. edizione 2010

 

 

 

Ho voluto partecipare al corso in quanto avendo avuto un rapporto travagliato con mia mamma durante l'età adolescenziale volevo prepararmi ad affrontare questa esperienza dall'altra parte della barricata ovvero nel ruolo di mamma.

E' chiaro che non esiste un manuale di istruzioni per affrontare questi anni ma ritengo fondamentale il confronto con altri genitori, la condivisione di esperienze e i consigli di chi magari ci è già passato.

Senza dimenticare chiaramente l'opera del personale qualificato che partecipa al corso con informazioni, statistiche e suggerimenti.

L. M. edizione 2010

 

 

 

L'iniziativa è stata molto positiva in quanto aiuta a capire e a riflettere su molte problematiche. L'ho trovata interessante e sicuramente consiglio vivamente ai genitori di partecipare.

Do la mia disponibilità per la prossima edizione.

A. F. edizione 2010

 

 

 

Gli incontri a cui ho partecipato si sono rivelati molto interessanti – l’iniziativa è risultata senza dubbio positiva e la consiglio ad altri genitori.

F. C. edizione 2011

 

 

Prima di tutto grazie, grazie per gli incontri già svolti e per la vostra disponibilità per il futuro e grazie per aver coinvolto noi genitori allo scopo di ottimizzare la riuscita dei prossimi incontri.

Io ho due figli adolescenti, e la vita con loro è davvero dura!

Tutti li trovano adorabili... ma tra le mura di casa diventano spesso delle "iene indomabili"!!!

Quando ho partecipato ai corsi pensavo di aver acquisito un'ottica più ampia e profonda del periodo adolescenziale e di avere perciò potenzialmente più strumenti per comprendere i loro comportamenti e rispondere di conseguenza in modo adeguato.

In realtà, o sono stata una pessima "studentessa" dei vostri corsi, oppure questi ultimi risultano talvolta troppo teorici, peccando un po' di "consigli pratici per... l'uso".

Scusate, la mia non vuole essere assolutamente una critica ma una richiesta di aiuto!!!

So bene che non esistono affatto "ricette di comportamento" e che l'analisi e le ricerche fatte insieme al gruppo volevano mettere in luce le radici di quei conflitti, ma mi piacerebbe che questa volta si andasse più sul concreto di certe "situazioni-tipo" per elaborare insieme quale potrebbe, presumibilmente, essere la migliore strategia nell'approccio del problema da parte del genitore.

Bravissima e simpaticissima, la psicologa che ha supportato i nostri incontri.

Nella speranza di esservi stata utile, nel comune intento di ricercare il benessere dei nostri figli, vi ringrazio e porgo cordiali saluti.

M. S. edizione 2010