Personal tools
You are here: Home ReteScuole Superiori Materiali per informare Le guide di ReteScuole
LE GUIDE DI RETESCUOLE PER COMPRENDERE MEGLIO LA SCUOLA AI TEMPI DELLA GELMINI
MERITO
LE GUIDE DI RETESCUOLE
di Carlo Avossa
In una recente intervista concessa al periodico Tuttoscuola, la ministra Maria Stella Gelmini ha dichiarato, tra l’altro, che intende introdurre nella scuola merito e meritocrazia, sia per quanto riguarda i docenti, sia per quanto riguarda gli alunni. La Gelmini afferma anche che attraverso questa strada la qualità della scuola migliorerà.
NOINVALSI_COVER.jpg
stampala su un foglio A4 e ripiegalo
PRIMO CICLO
LE GUIDE DI RETESCUOLE
di Mario Piemontese
Lo scopo che si prefigge questa Guida è di raccogliere in sintesi buona parte dei cambiamenti introdotti nella legislazione scolastica dal Governo, in modo da poterne dare la più ampia diffusione.
altan 4
brake
SECONDO CICLO
news
di Tullio Carapella
Il 28 maggio 2009 il Consiglio dei Ministri ha approvato lo “Schema riordino degli Istituti tecnici” ai sensi dell’art.64 della legge 133/2008. L’iter legislativo delle misure previste è tutt’altro che concluso, ma ad oggi i documenti descritti in questa guida delineano le caratteristiche del sistema d’istruzione tecnica che il governo intende realizzare a partire dal prossimo anno.
news
di Mario Piemontese
Ammettendo pure, così come affermato dal TAR del Lazio, che una circolare ministeriale possa fare riferimento a un regolamento non ancora entrato in vigore, a questo punto le indicazioni date dal Ministero, mediante le circolari n. 4/09 sulle iscrizioni, n. 38 sull’organico di diritto e n. 63 sull’organico di fatto, che fanno riferimento al DPR n. 81/09 non sono valide. Sta di fatto però che gli ordini dati dalle citate circolari sono stati eseguiti e sono quindi stati fatti i tagli previsti dal Piano programmatico e applicati i nuovi criteri per la formazione delle classi.
news
di Mario Piemontese
Con questa guida vogliamo analizzare quali siano le differenze o le somiglianze tra i bienni di scuola superiore previsti dal riordino proposto dal ministro Gelmini, anche per stabilire il grado di mobilità tra l’uno e l’altro.
news
di Tullio Carapella
Al fine di favorire una conoscenza quanto più diffusa possibile dei reali contenuti del regolamento in questione e di invitare ad un serio dibattito sul tema, riassumiamo di seguito gli articoli di legge, proponiamo delle tabelle comparative dei Licei (di oggi e di domani) e alcune brevi note.
news
di Mario Piemontese
In questa guida sono raccolti in sintesi e commentati i contenuti dello Schema di regolamento sul Riordino degli Istituti professionali approvato dal Consiglio dei Ministri il 28 maggio.