Personal tools
You are here: Home ReteScuole Notizie Milano: tagli scuola primaria a.s. 2009/2010
Document Actions

Milano: tagli scuola primaria a.s. 2009/2010

by ReteScuole — last modified 2009-04-15 02:47

Dal prossimo anno ci saranno almeno 180 (*) docenti in meno per la scuola primaria milanese.

Sono noti da qualche giorno i tagli per quanto riguarda la scuola primaria in Lombardia. Per l'intera regione il taglio sull'organico di diritto sarà di 696 docenti, almeno 180 (*) solo nelle scuole milanesi. Sull'organico di fatto è già previsto il taglio di ulteriori 528 docenti. 

Per l'assegnazione dell'organico non conta più il numero di classi, ma il numero di ore per classe. Calcolato il monte ore settimanale per l'istituto si divide per 22 e si ottiene il numero di docenti da assegnare e un residuo di ore che non si sa bene che fine faranno.

Per ogni classe a tempo pieno sono state contate 44 ore cioè due docenti. Per ogni classe a tempo normale diversa dalla prima sono state contate 30 ore e non 33. Per ogni classe prima a tempo normale sono state contate 27 ore e non 33.

In una scuola con 4 corsi completi dalla prima alla quinta, 1 a tempo normale e 3 a tempo pieno la situazione è la seguente.

Organico necessario

1,5 X 5 + 2 X 15 = 37,5 arrotondato a 38 docenti.

Organico assegnato

(27+30 X 4 + 44 X 15) : 22 = 36 docenti con 15 ore residue.

La perdita netta è di 1 posto se non 2, visto che non è chiaro cosa accadrà alle 15 ore residue.

In allegato trovate i dati pubblicati dalla FLC CGIL Lombardia, relativi a tutta la regione, e un'elaborazione a cura di ReteScuole a proposito dei tagli nella scuola primaria milanese. 

Milano, 15 aprile 2009

ReteScuole

 

(*) Rispetto a quanto pubblicato il 9 aprile 2009 alla situazione di 6 scuole sono state apportate alcune correzioni, evidenziate in rosso nei documenti allegati. Il taglio non è di 190 docenti, ma di 181, numero in ogni caso non trascurabile.