Personal tools
You are here: Home Napoli riflessioni e opinioni
Document Actions

riflessioni e opinioni

Up one level

Ancora alta dispersione scolastica in Campania

Esperti a confronto alla Facoltà di sociologia. La dispersione scolastica è un problema che riguarda l’Italia e in particolare le regioni del Sud Italia, Campania in testa, che non si riduce con il tempo.

Read More…

Anche per il suicidio sarà lotta di classe

L’ultima esternazione la riferisce l’Adnkronos e lascia di stucco: non ci sono soldi per dotare le scuole italiane delle necessarie tecnologie, ha scoperto il neoministro rettore, poi, sibillino ha subito chiosato: ”questo non accade solo in Italia“. “Occorrerà chiederle a Sarkozy e alla Merkell, come fa la Grecia“?

Read More…

Scuola: arrivano i curatori fallimentari

Monti, infatti, che non starebbe in piedi se non contentasse Bersani e Berlusconi, ha fatto finalmente il grande gesto ed eccoli sottosegretari. La scuola, intanto, ridotta in sala rianimazione, se ne sta inerte. Messa in liquidazione, attende la ricetta dei medici che l'hanno curata.

Read More…

Accountability delle scuole: un pesante attacco alla libertà di insegnamento.

Cosa si intende con “accountability” delle scuole ? Tale approccio è coerente con il nostro sistema scolastico ?

Read More…

Il ministro Gelmini e il mito di Pallade Atena

E' Zeus che torna a mangiare Metis, per assorbire la conoscenza e farla serva. da il Manifesto 5/10/2011 pag.15

Read More…

Ecco perchè Gelmini non vuole che si insegni la Costituzione

Scuola: spicchi d'aglio sulla Gelmini di Franco Labella. da www.unita.it 21 settembre 2011

Read More…

voglio uno sciopero

Voglio uno sciopero dove incontrarci tutti. Uno sciopero di braccia, di gambe, di capelli, uno sciopero che nasca in ogni corpo.

Read More…

Una scuola che fabbrica miseria

Venerdì' prossimo, 28 gennaio, sciopero generale della scuola e dell'università con la Fiom. E sarà bene dirlo: è sciopero politico.

Read More…

l'inganno della meritocrazia

La meritocrazia è sulla bocca di tutti, a destra come a sinistra. In una società come quella italiana, dove l’assenza di “merito” incancrenisce ogni articolazione della vita sociale e svilisce aspirazioni, competenze, passioni e idee, quale cittadino – indipendentemente dalle idee politiche professate – potrebbe essere pregiudizialmente ostile verso questo termine? Eppure è un termine ambiguo. Muta di senso a seconda di chi lo usa, ma al tempo stesso custodisce un insieme di significati non negoziabili che dovrebbero indurre a maneggiarlo con prudenza. Come ogni parola, anche questa non è neutrale. Va interrogata alla ricerca del senso profondo e delle sue implicazioni.

Read More…

Respingendo i barbari

Napoli è tutta un urlo contro questo stile di gestione del potere, contro la distorsione e contorsione della legge, contro la defunzionalizzazione del sapere, contro un mondo che credevamo parzialmente affossato con Mani Pulite ...

Read More…

tanto peggio...tanto peggio

di Marina Boscaino. da www.pavonerisorse.it

Read More…

Vivalascuola. ABC di un anno scolastico

Riflessioni sull’anno scolastico 2009-2010.

Read More…

INSEGNANTI "MANOVRATI"

E un tarlo avanza nella mia coscienza, che cioè il "nullafacente" di brunettiana memoria abbia capito molto più di me come vanno le cose di questo mondo.

Read More…

Dott. Limina sta forse istigando i "Servitori dello Stato" all'omertà?

Non ci vuole "un’arte di scienza" per disvelare che il Re è nudo, Ministro Gelmini e Dott. Limina.

Read More…

La circolare Limina: breve preludio e prove di regime

Gerarchia e obbedienza sono gli sconcertanti concetti ispiratori della circolare di Marcello Limina, alto funzionario dell'Ufficio Scolastico Regionale dell'Emilia Romagna che ha trovato in Maria Stella Gelmini, ministro della Repubblica nata dall'antifascismo, un solerte avvocato d'ufficio. La preoccupante circolare suscita da giorni le motivate preoccupazioni e le proteste degli insegnanti.

Read More…

Le scuole violentate

È vergognoso che si possa dire e scrivere che meno tempo scuola ci porta nell'Europa più evoluta. Le scuole di Napoli come quelle di Helsinki. (...)E allora smettiamola una buona volta di parlare di violenza a scuola. Parliamo piuttosto di scuole violentate.

Read More…

La storia dell'avvocato Gelmini

E' singolare, ma non stupisce. La storia, nel nostro "liceo nuovo", è una successione cronologica di eventi "correlati secondo il tempo", in cui - occorre dirlo? - individuare le "radici del presente

Read More…

PANE E ACQUA

Editoriale dell'Unità di Conchita De Gregorio.

Read More…

Non vinceremo subito

Stiamo assieme, cittadini, genitori e lavoratori.

Read More…

Una riforma da brividi

Tra due settimane si chiudono le iscrizioni e le famiglie iscriveranno i figli nella prima classe di una scuola che non c’è. Infatti la “riforma” della superiore non è ancora legge e – giuridicamente – in Italia vigono ancora i vecchi ordinamenti: assenza di procedure legittime, dunque, e una serie di conseguenze.

Read More…

Vivalascuola. Quella sporca ventina

Vivalascuola di questa settimana presenta dati che fotografano la immobilità sociale italiana e come la scuola contribuisca a perpetuarla. Come in Italia la disuguaglianza economica sia cresciuta dagli anni 80 a oggi e come questo incida sul successo scolastico. Presenta le voci di ragazzi che esprimono il loro disagio in modo anche provocatorio e la testimonianza di un insegnante che racconta la sua difficoltà ma anche la sua comprensione.

Read More…

Stop al contributo volontario

...non verrebbe in mente a nessuno di contribuire personalmente alle spese per il funzionamento della giustizia, così a nessuno dovrebbe venire in mente di contribuire alle spese per l'istruzione nella scuola pubblica...

Read More…

ScuolaOggi: Scuole in rosso, ma il MIUR se ne rende conto?

La situazione finanziaria degli istituti scolastici è sempre più drammatica. I bilanci delle scuole sono in rosso e le stesse vantano milioni di crediti con il Ministero, crediti dovuti essenzialmente alla mancata assegnazione delle risorse relative ai residui attivi (1) dei precedenti anni finanziari (supplenze brevi, esami di Stato, ecc.).

Read More…

La riforma della scuola, un progetto confuso

Ci si potrebbe chiedere il perché di una riforma che è così velleitaria, vuota e generica, e di così difficile gestione. La Repubblica - Napoli - domenica 29 novembre 2009

Read More…

il piccolo Davide e il ministro Gelmini

Chissà se qualcuno avrà raccontato al ministro Gelmini la storia del piccolo Davide. La Repubblica del 19 novembre 2009

Read More…

La sentenza di Strasburgo sul Crocifisso: un’offesa al "buon senso"?

I commenti alla decisione della Corte di Strasburgo sono stati i più svariati; il mondo politico e culturale italiano ha offerto un’immagine, piuttosto squallida, di personaggi che per mal celato opportunismo hanno fatto a gara nella difesa del Crocifisso di Stato.

Read More…

Una minaccia bolscevica

Cos’è la scuola se non lo specchio d’una Waterloo?

Read More…

A cosa deve portare l'autunno studentesco?

Il 10 ottobre dell’anno scorso decine di migliaia di studenti sfilavano nelle piazze italiane. Per chi se ne accorse, quelli erano i primi segnali di un movimento che avrebbe coinvolto più di un milione di studenti, un’intera generazione scagliata per la prima volta sulla scena politica.

Read More…

la scuola appaltATA

da www.pavone risorse.it

Read More…

il dolore di una pugnalata

Non so se sia vero, ma si dice che il dolore d'una pugnalata non si senta subito acuto com'è destinato a diventare dopo che la ferita è inferta.

Read More…

QUANTE BUGIE DETTE AI PRECARI

Ci vuole una gran faccia tosta a voler essere contemporaneamente i moralizzatori degli sprechi nell’istruzione, i cinici autori degli incredibili tagli, e insieme i salvatori dei precari.

Read More…

C'è merito e merito

La scuola se "promuove", acquista merito. da didaweb.net/fuoriregistro

Read More…

Proposte di bassa Lega

L'uscita della Lega sulla conoscenza delle tradizioni e del dialetto della regione in cui si va ad insegnare è l'ennesimo segnale della dissoluzione dello stato unitario italiano e di quello che è rimasto l'ultimo baluardo da espugnare: la scuola. www.retescuole.net

Read More…

Vivalascuola. Bilancio di un anno.

2008-2009: Cronistoria e bilancio di un anno scolastico "in movimento" di Tullio Carapella

Read More…

Dai libri al book, fotografico

Per resistere bisogna esistere e non lasciarsi deprimere troppo.

Read More…

Il collasso e gli ignari colpevoli

La verità è che oggi, ma dal prossimo settembre sarà più evidente, tutte le scuole sono/saranno strutture sempre più povere, fragili e ingestibili.

Read More…

Sotto il grembiule, niente

Sotto il grembiule, niente

by Gianfranco Pignatelli — 2008-08-05 12:15

Il grembiulino e le verità nascoste

Read More…

l'insegnante precario che forma i docenti

l'insegnante precario che forma i docenti

by di Gerardo Aliberti — 2009-02-28 23:26

da La Repubblica del 7 febbraio 2009

Read More…

i colpi alla scuola dell'integrazione

di A.Nocchetti (Napoli) - La Repubblica 08-07-08

Read More…

La solitudine dell’uomo globale e la scuola identitaria

Di quale autonomia stiamo parlando, quale autonomia auspichiamo per le nostre scuole pubbliche, ma soprattutto, a quale progetto è finalizzata la ricerca di una vera autonomia? Autonomia da cosa?

Read More…

Lettera aperta al ministro Gelmini

Grazie, cara Ministro, per lo sconvolgimento della scuola, solo "pubblica", ovviamente. da l'Espresso - 30 aprile 2009 - pag.177

Read More…

Le scuole della provincia

scuole solo come problema e no una risorsa

Read More…

DISINNESCHIAMO SUBITO IL DDL APREA!!!

SE CI VOGLIONO FRANTUMARE, NOI DOBBIAMO RICOMPORCI

Read More…

L'attualità della LIP

Una riflessione sull'attualità della Legge di Iniziativa Popolare "Per una Buona Scuola per la Repubblica". Relazione presentata al convegno di Roma del 17 gennaio 2009: "Contro la scuola di regime, per la scuola della Costituzione"

Read More…

Vorrei una scuola....

da www.didaweb.net/fuoriregistro

Read More…

alcune domande al mio Ministro

alcune domande al mio Ministro

by docenti Liceo Classico "Pansini" - Napoli — 2009-02-08 13:12

Signor Ministro, ma al di la delle offese ai lavoratori della scuola che ogni tre e quattro si sente di propinare, ha qualche idea seria?

Read More…

e ora che fare...?

da scuolaoggi.org 7-11-08

Read More…

lettera aperta di Simonetta Salacone

lettera aperta di Simonetta Salacone

by paola — 2008-11-29 13:50

da www.retescuole.net

Read More…

Dire no.

di toteach. da www.retescuole.net

Read More…

l'ipocrita operazione nostalgia

di PINO PATRONCINI da www.retescuole.net

Read More…

Robin hood al tempo della sussidiarietà.

di Gianfranco Pignatelli www.didaweb.net/fuoriregistro

Read More…

L'altra domenica e la scuola dell'altro mondo

di Gianfranco Pignatelli - 08-10-2008 www.didaweb.net/fuoriregistro

Read More…

Scuola e università: i luoghi della nostra resistenza

di Giuseppe Aragno - 08-10-2008 www.didaweb.net/fuoriregistro

Read More…

Discorso di Piero Calamandrei

pronunciato al III° Congresso in difesa della Scuola nazionale a Roma l'11 febbraio 1950

Read More…

meritocrazia come premio di obbedienza

di Bruno Accarino dal manifesto, 25.06.08

Read More…

la scuola non è monnezza

di Gianfranco Pignatelli da www.didaweb.net/fuoriregistro

Read More…

il 68 e le ragioni del ministro Gelmini

di Giuseppe Aragno - da www.didaweb.net/fuoriregistro

Read More…