Personal tools
You are here: Home Napoli attualità appuntamenti napoli settembre 2011 Per chi suona la campanella
Document Actions

Per chi suona la campanella

by barbara pianta lopis last modified 2011-09-12 18:57

presidio di lotta in difesa della scuola pubblica

 

 

Abbiamo lottato per l’acqua, ora fermiamo la liquidazione della scuola pubblica! Il 14 settembre inizia un nuovo anno per le scuole della Campania. Ma per chi suona la campanella? Non per i precari, docenti ed ATA che, a causa dei tagli agli organici, non vedranno rinnovati i propri contratti. Non per gli alunni diversamente abili che, a causa dei tagli alle ore di sostegno, si vedranno negare il diritto allo studio. Non per gli studenti che si ritroveranno in classi sovraffollate, dove le norme di sicurezza non saranno rispettate.

Non per i genitori che, a causa della riduzione del tempo pieno, non potranno lasciare i figli a scuola. Non per le famiglie che, a causa del caro-libri, saranno costretti a sacrifici immani, fino all’indebitamento, per dare ai propri figli la possibilità di studiare. Non per i 2000 istituti soppressi da questo governo. Non per i 3000 dirigenti scolastici “tagliati”. Non per gli asili-nido gratuiti che vengono tenuti chiusi

Il primo giorno di scuola sarà per noi un giorno di lotta in difesa della scuola pubblica. Mercoledì 14 settembre dalle ore 9 alle ore 20,30, il Coordinamento Precari Scuola Napoli sarà in presidio a Piazza del Gesù. Invitiamo a partecipare precari, lavoratori, studenti, genitori e tutti coloro che hanno a cuore il futuro della scuola pubblica statale.

PROGRAMMA

9,00 / 11,30:
Banco informativo sui tagli e il depauperamento delle risorse scolastiche.
Volantinaggio e dibattito pubblico. Coinvolgimento della piazza: dite la vostra sul precariato!

11,30 / 12,00: Il Coordinamento Precari Scuola Napoli e la lotta in difesa della scuola pubblica:una storia iniziata nel 2008. Le parole d’ordine del CPS Napoli, i suoi obiettivi, i suoi colori.

12,00 / 13,30: Girotondo dei precari attorno all’obelisco: esorcizziamo il pericolo dello smantellamento     definitivo della scuola pubblica!

13,30 / 15,00: Vendita gadgets e raccolta fondi per l’iniziativa del lancio aereo di volantini su Roma.
Pausa pranzo (pure la pizza è precaria!)

16,30 / 17,30: Lezione pubblica in piazza tenuta dal Prof. Geppino Aragno, docente di Storia Moderna e contemporanea all’Università Federico II di Napoli

17,30 / 18,00: Reading di passi d’autore sulla magia dell’apprendimento libero e sul ruolo svolto dalla scuola pubblica dall’antichità ai giorni nostri.

18,30 / 19,30: Animazione per bambini e ragazzi con i clown di “Operazione sorriso”

19,30 / 20,30: Danza e musica in piazza.

La scuola è un bene comune: difendiamola insieme!

http://www.myframes.net/cpsnapoli/?p=738

CONTATTI