Personal tools
You are here: Home io non ci sto Nuove iniziative comitati viareggini.
« May 2017 »
Su Mo Tu We Th Fr Sa
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031
Log in


Forgot your password?
New user?
 
Document Actions

Nuove iniziative comitati viareggini.

by Juri Versari — last modified 2009-02-12 00:07

le presentazioni e una assemblea cittadina a Viareggio

Il calendario completo delle giornate di presentazione delle scuole, a cui saremo presenti con le nostre informazioni e con i moduli integrativi.
Convocheremo una conferenza stampa locale per pubblicizzare le attività.

Per informazioni sulle iniziative versiliesi:
www.faccine.splinder.com

 

Giovedì 5 Febbraio
PRESENTAZIONE I.C. DARSENA
ore 17.00
scuola Jenco - v.Menini
 

Martedì 10 Febbraio
PRESENTAZIONE I.C. Marco Polo-Viani
ore 17.00

 

Giovedì 12 febbraio
ASSEMBLEA CITTADINA
ore 21.00
locali circoscrizione "Marco Polo"

 

Saremo presenti con materiale informativo e con i moduli integrativi alle iscrizioni a questi appuntamenti:
 
 
Venerdì 13 Feb
PRESENTAZIONE 2°Circolo
ore 17.00
Scuola Lambruschini
 
Lunedì 16 Feb
PRESENTAZIONE I.C. Migliarina
ore 17.30
 
Mercoledì 18 Feb
PRESENTAZIONE I.C. Torre del Lago
ore 17.00
 
 
In linea di massima le iscrizioni presso le scuole viareggine si aprirarnno il giorno 16 febbraio con orari diversi per ogni istituto.
 
 
 
INOLTRE
Partendo dalla proposta di Mauceri (per la scuola della Repubblica) stiamo inoltrando a tutte le scuole viareggine il seguente documento che invita i Dirigenti a prendere atto:

  • dell'illegittimaità delle norme
  • che le iscrizioni vadano fatte sulla base del POF deliberato
  • NON utilizzare i moduli predisposti dal ministero
  • NON rifiutarsi di acquisire eventuali moduli integrativi presentati dai genitori riservandoci ogni opportuna azione a tutela del diritto all’istruzione.

 

Al Dirigente Scolastico
Al Presidente del Consiglio
del circolo/istituto comprensivo

_______________________________
 
I sottoscritti:

_______________________________________________________________________________

_______________________________________________________________________________

_______________________________________________________________________________

_______________________________________________________________________________

_______________________________________________________________________________

premesso
• che la CM n. 4 del 15 gennaio u.s. è palesemente illegittima sotto diversi profili e tra l’altro:
a) si riferisce a regolamenti governativi non ancora esistenti;
b) il Ministro, dopo l’acquisizione dei pareri previsti, non ha provveduto all’adozione del piano programmatico che è un presupposto necessario per la regolare adozione dei regolamenti governativi;
c) Il Parlamento ha delegato al Governo la potestà regolamentare senza la necessaria determinazione delle “norme regolatrici della materia”., ex art. 17  L. n.400/88;
d) L’organizzazione didattica rientra nell’autonomia scolastica, garantita dalla Costituzione;
• che pertanto detta CM non è in alcun modo vincolante;
• che all’atto dell’iscrizione, ai sensi dell’art. 13 DPR n. 275/99; deve essere consegnato il P.O.F. regolarmente adottato dal Consiglio di Circolo e di istituto in base alla normativa vigente.
Considerato pertanto che le iscrizioni devono essere fatte dai genitori, sulla base della normativa attualmente vigente,
invitano ad ogni effetto di legge
le autorità scolastiche a NON DIFFONDERE I MODULI INVIATI DAL M.I.U.R. (allegati alla suddetta circolare a titolo indicativo, come evincibile dal punto 2.2 primo comma) che per le ragioni prima esposte sono palesemente illegittimi e come tali non vincolanti,  con riserva di ogni opportuna azione a tutela del diritto all’istruzione.
Gli scriventi sono ben consci che i tagli previsti dall'Art.64 L.133/2008 incideranno profondamente sulla fattiva possibilità, da parte delle scuole, di mantenere nella quotidianità, i modelli didattici presenti nei P.O.F.
Pertanto, a sostegno dell'obbiettivo comune che lega i genitori alle Istituzioni Scolastiche, ovvero la qualità dell'offerta formativa rivolta ai bambini, i “comitati spontanei per la salvaguardia della scuola pubblica” di cui i sottoscritti fanno parte, saranno al fianco delle scuole, al fine di garantire a tutte le famiglie, la miglior informazione possibile, volta al conseguimento della miglior scuola possibile.
In quest'ottica i comitati hanno predisposto dei moduli di iscrizione integrativi, che i genitori potranno affiancare a quelli predisposti dalle scuole, per chiedere alle Istituzioni preposte il mantenimento degli attuali modelli organizzativi, in particolare delle compresenze, condizione necessaria per salvaguardare i posti di lavoro di docenti e personale A.T.A. a rischio, e per agevolare l'organizzazione didattica dei singoli plessi, che altrimenti, verrebbe stravolta.
Si invitano pertanto le istituzioni scolastiche,
su richiesta dei genitori, a protocollare (in quanto atto dovuto) anche i moduli integrativi, ed inoltrarne copia ai Presidenti dei Consigli di Istituto/Circolo.
 
Certi di una fattiva collaborazione
porgiamo distinti saluti.

Files
Scarica il volantino dell'Assemblea cittadina   87.9 kB 
12 febbraio ore 21.00 locali circoscrizione "Marco Polo"