Personal tools
You are here: Home Instabili
21 DICEMBRELa Camera ha approvato definitivamente il disegno di legge di stabilità 2013. Il testo era stato approvato con modifiche dal Senato il 20 dicembre. Per la scuola nulla è cambiato rispetto al testo approvato dalla Camera il 22 novembre. I commi dell'articolo 1 che riguardano la scuola sono: 37 - 39, 43 - 59 e 263.
legge di stabilità 2013

Il 22 novembre la Camera ha approvato con modifiche il testo del disegno di legge di stabilità 2013. Nel mese di dicembre il testo sarà discusso al Senato.

brake

SOLDI ALLE PRIVATE
Per le scuole private 223 milioni in più rispetto ai 279 già messi a bilancio per il 2013


24 ORE
Aumento da 18 a 24 ore dell'orario settimanale di insegnamento dei docenti della scuola secondaria

Il disegno di legge di stabilità prevede per i docenti della secondaria il passaggio da 18 a 24 ore settimanali e la conseguente riduzione di almeno 20.000 posti.

18c.gif

FERIE
Ferie per il personale docente

Monetizzazione delle ferie non godute per il personale docente con contratto a tempo determinato

15 giorni in più per il disturbo

Instabili3


CCNL
Inderogabilità da parte del CCNL


NUOVO FONDO
Fondo per la valorizzazione dell'istruzione scolastica


DOCENTI INIDONEI

NON APPROVATO DALLA CAMERA

Approvato dalla VII Commissione della Camera il 30 ottobre 2012

STRALCIOIl 18 ottobre la V Commissione Bilancio della Camera ha stralciato dal disegno di legge iniziale i commi incompatibili con una legge di stabilità

ASSISTENTI AMMINISTRATIVI
Riduzione del compenso per gli assistenti amministrativi incaricati di svolgere mansioni superiori per la copertura di posti vacanti o disponibili di direttori dei servizi generali e amministrativi

Instabili1


DISTACCHI
Riduzione dei distacchi presso l'Amministrazione scolastica, centrale e periferica, e presso Enti e Associazioni


COMANDI
Gli oneri relativi al personale scolastico in posizione di comando sono a carico delle Amministrazioni presso le quali presta servizio


COMMISSIONI
Riduzione del compenso spettante ai componenti delle commissioni del concorso per il personale docente

Instabili4


SCUOLE ITALIANE ALL'ESTERO
Scuole e istituzioni scolastiche italiane all'estero

NON APPROVATO DALLA CAMERA

Approvato dalla VII Commissione della Camera il 30 ottobre 2012

Instabili2


EMENDAMENTI APPROVATI IN SEDE REFERENTE DALLA V COMMISSIONE DELLA CAMERA

EMENDAMENTI APPROVATI IN SEDE CONSULTIVA DALLA VII COMMISSIONE DELLA CAMERA

DOVE PRENDONO I SOLDI?
Fondo per il pagamento dei canoni di locazione degli immobili conferiti dallo Stato ad uno o più fondi immobiliari

BILANCIO 2013 MISSIONE ISTRUZIONE

Rispetto alle previsioni assestate per il 2012, il bilancio 2013 della Missione Istruzione sarà ridotto del 2,7% : 1.134,8 milioni euro in meno.
Da 41.916,2 milioni di euro si passerà a 40.781,4 milioni di euro.

Istruzione prescolastica
+1.391,9 milioni di euro (+29,4%)

Istruzione primaria
- 1.413,8 milioni di euro (- 10,9%)

Istruzione secondaria di I grado
- 475,7 milioni di euro (- 5,2%)

Istruzione secondaria di II grado
- 423,1 milioni di euro (- 3%)

Istituzioni scolastiche non statali
-232 milioni di euro (-45%)
Riduzione compensata da 223 milioni stanziati dal comma 17, articolo 8 del disegno di legge di stabilità 2013

VAI ALLA PAGINA RELATIVA ALLA DISCUSSIONE DA PARTE DEL SENATO DEL DISEGNO DI LEGGE DI STABILITA' 2013

22 NOVEMVRE

La Camera ha approvato con voto di fiducia il disegno di legge di stabilità 2013.

Questa la parte che riguarda la scuola.

11 NOVEMBRELa V Commissione Bilancio della Camera ha approvato l'emendamento presentato dal Governo che sopprime il comma 42 dell'articolo 3 e stabilisce in che modo debbano essere raggiunti gli obiettivi di risparmio previsti per il MIUR dalla spending review.
CONTI V COMMISSIONE CAMERA

2013 2014 2015
42-bis
-6 -6
42-ter -20 -20 -20
42-quater -30

42-quinquies -47,5 -47,5 -47,5
42-sexies -83,6 -119,4 -125,5
Totale -181,1 -192,9 -199

Tutte le cifre indicano milioni di euro

Instabili6

30 OTTOBRELa VII Commissione Cultura della Camera in sede consultiva ha emendato l'articolo 3 del disegno di legge di stabilità 2013 approvando, tra le altre cose, la soppressione dei commi 42, 43, 45, 46 e 76. Per compensare la conseguente mancata riduzione della spesa, ha proposto di diminuire i finanziamenti destinati al fondo istituito dal comma 2 dell'articolo 7 del disegno di legge stesso.
CONTI VII COMMISSIONE CAMERA

2013 2014 2015 2016
Art. 7, c. 2 500 900 900 950
3.18 - 3.14 -10 -10 -10
3.15 - 3.11 -182,9 -172,7 -236,7 -236,7
3.12 -80 -70 -70
Totale -274,9 -254,7 -318,7 -356,7
Resto 225,1 645,3 581,3 593,7

Tutte le cifre indicano milioni di euro
La V Commissione Bilancio dovrà decidere se accogliere o meno e in che termini, le proposte della VII Commissione Cultura

bilancio miur 2013

Rispetto alle previsioni assestate per il 2012, il bilancio 2013 del MIUR sarà ridotto del 3,7% : 1.982,5 milioni di euro in meno.
Da 52.959,9 milioni di euro si passerà a 50.977,4 milioni di euro.