Personal tools
You are here: Home 18 e non solo Report della rete delle scuole fiorentine sulla mobilitazione in atto
Document Actions

Report della rete delle scuole fiorentine sulla mobilitazione in atto

by Rete delle scuole fiorentine — last modified 2012-12-13 00:07

A cura di Rete delle scuole fiorentine, retedellescuolefiorentine@teletu.it

Scuola media Busoni-Vanghetti, Empoli

  • È stata letta o esposta durante i recenti consigli di classe una lettera aperta ai genitori, e stiamo sollecitando un’occasione assembleare con loro per condividere le preoccupazioni per la scuola pubblica.

(da Paola Matteucci, 1/12)

Istituto comprensivo Compagni-Carducci, Firenze

  • Il 20/11 è stata protocollata una richiesta di Collegio strordinario sottoscritta da 83 docenti su:
  1. ricadute sulla didattica della Legge di Stabilità e del DDL ex Aprea Ghizzone;
  2. proposte di sospensione e/o modifica di attività aggiuntive all’insegnamento;
  3. proposte di rimodulazione e/o modifica dei colloqui antimeridiani con le famiglie.
  • Nel collegio ordinario del 29/11 è stata decisa la data in cui tenere lo straordinario: il 12/12. Prima speriamo di ottenere un’assemblea sindacale su questi temi.

(da Marco Mattagli, 30/11)

Istituto comprensivo Coverciano, Firenze

  • Il collegio del 23/11 ha approvato una delibera, votata come vincolante, sulla sospensione delle
    attività aggiuntive, dandosi come scadenza di revisione la data del 31 gennaio 2013 in coincidenza
    della fine del quadrimestre con un altro collegio straordinario.
  • Il dirigente attraverso una circolare ha chiarito che non poteva intendersi vincolante tale delibera
    perché rimandava alla libertà individuale la scelta di aderire attraverso un modulo personale;
    abbiamo ottenuto che i moduli fossero invece collettivi per salvaguardare la decisione collettiva
    della grande maggioranza del collegio.
  • Domani stileremo un documento per i genitori da dare alla riunione del comitato dei genitori.

(da Flavio Coppola, 28/11)

Liceo Da Vinci, Firenze

  • Il liceo continua nella sua azione di protesta mantenendo la sospensione di tutte le attività aggiuntive (viaggi d’istruzione, progetti, ricevimento antimeridiano dei genitori, blocco del sito ufficiale della scuola, sportelli di recupero, orientamento scolastico, olimpiadi di matematica, fisica, scienze e chimica).
  • I coordinatori dei consigli di classe sono dimissionari così come le figure strumentali.
  • L’azione di protesta dei docenti è stata sostenuta da un’ampia partecipazione di studenti che hanno promosso una settimana di autogestione caratterizzata da dibattiti e conferenze. I genitori hanno appoggiato gli insegnanti tranne che per la soppressione dei ricevimenti antimeridiani per i quali hanno sollecitato un rapido ritorno alla normalità.

È prevista per venerdì 30 novembre un’assemblea sindacale per fare il punto della situazione. La sensazione è che i docenti sentano il bisogno di non abbassare la guardia anche alla luce della eventuale riapertura della piattaforma contrattuale e della ventilata soppressione dell’ultimo anno di scuola superiore.

(da Dina Natarelli, 28/11)

Scuola media Granacci, Bagno a Ripoli

  • Limitazione dei colloqui di mattina alla sola prima settimana del mese e rispetto rigoroso dell’orario del ricevimento pomeridiano deciso nel collegio docenti.
  • Blocco delle uscite didattiche.
  • Blocco della realizzazione dei progetti di ampliamento dell’offerta formativa.
  • Limitazione della funzione di coordinatore di classe alla sola presidenza del Consiglio di classe in caso di delega del dirigente; blocco della funzione di tutor DSA.
  • Blocco delle funzioni strumentali.

(da Alessandra Felici, 28/11)

Istituto statale di istruzione superiore Machiavelli-Capponi, Firenze

  • Sospensione di viaggi d’istruzione e visite guidate, con esclusione di quelle previste dal piano didattico curricolare (es. scambi del Liceo Internazionale).
  • Sospensione di alcuni progetti POF.
  • Frequenti incontri di discussione tra studenti, genitori e insegnanti.
  • Dal 3 al 6 Dicembre, forum degli studenti con la partecipazione attiva degli insegnanti al mattino e previsione di "flash mob" e lezioni in piazza nel pomeriggio.

(da Annalisa Massari, 1/12)

Istituto comprensivo Masaccio, Firenze

  • Sospensione fino al 31 dicembre 2012 di:
    - attività delle “figure di sistema”;
    - attività aggiuntive contenute nel POF e le attività previste dall’articolo 88 del CCNL 2007;
    - attività relative alle funzioni strumentali (art. 33 CCNL 2007) ;
    - tutti i progetti didattici (esclusi quelli sostenuti a spese delle famiglie e già avviati), le uscite e le gite scolastiche e ogni attività di recupero.
  • L’anticipo dell’orario scolastico (8.00-8.30) fornito dalla scuola dell’infanzia Giotto, eseguito dalle insegnanti e finanziato dal FIS, verrà garantito solo fino al 31.12.2012, per consentire alle famiglie di organizzarsi successivamente.
  • Gli Insegnanti della scuola dell’Infanzia e Primaria sono solidali con le iniziative dei Colleghi della Scuola Media, concordano con il documento da essi sottoscritto, e ne condividono in particolare l’opposizione al sistema delle prove INVALSI, che da test atti a monitorare si sono trasformati in prove di valutazione, spesso in contrasto con i metodi di insegnamento adottati dai
    docenti.
  • Parimenti essi si impegnano a dare una ”corretta visibilità” alla loro protesta e a costruire insieme un dialogo fruttuoso con i genitori degli alunni.

(da Anna Marcolin, 4/12)

Liceo Michelangiolo, Firenze

  • Blocco dei viaggi di istruzione.
  • Blocco degli straordinari.

(da Nino Moscato, 30/11)

Liceo Pascoli, Firenze

  • I docenti presenti all’assemblea sindacale hanno approvato un documento in cui sospendono gli incarichi e le attività non obbligatorie. La scelta di sospendere è, quindi, passata ai singoli consigli di classe che hanno approvato o meno la sospensione.
  • I docenti hanno raccolto le firme per indire un collegio straordinario che, per il momento, non è stato convocato dalla DS per vizi di forma nella richiesta.

(da Silvia Brunori, 28/11)

Rete delle scuole fiorentine
retedellescuolefiorentine@teletu.it